Aggiornare, Eliminare od Unire una Pagina Web?

In questo articolo riferisco quando è giusto che devi far aggiornare una pagina web, eliminarla od unirla ad un’altra, un’operazione e decisione molto importante.

aggiornare eliminare unire pagina web
Quando è saggio far aggiornare, eliminare od unire una pagina web?

Sia che debba fare ottimizzazione per i motori di ricerca o rifare un sito web, quando mi viene chiesto un preventivo per questi servizi, durante l’analisi e la redazione del preventivo stesso penso sempre alla qualità di un sito web, e, il contenuto delle pagine web è un fattore fondamentale per la qualità di un sito internet e la relativa SEO, a volte mi trovo di fronte pagine con un contenuto tale che le rendono di bassa qualità, potrebbero andare aggiornate, eliminate od unite ad altre pagine, sai cos’è meglio per il tuo sito web?

Come spesso faccio a scrivere articoli, essi sono ispirati da casi reali, la domanda appena proposta potrebbe ritenersi retorica dato che è una concezione sbagliata che vedo, del ruolo affidato alle pagine web di proprietari di siti web.

Appunto per queste persone che l’articolo è pensato e scritto, per chi ha la necessità di un servizi di ottimizzazione per i motori di ricerca o per un aggiornamento “totale” del sito internet da me offerti, in pratica è scritto per fargli comprendere meglio cosa viene proposto e perchè, non solo, in qualsiasi caso la lettura potrebbe esserti molto utile, per la visibilità online del tuo sito internet, ti consiglio motivatamente cosa potresti volere.

Aggiornare una pagina web

Di qualsiasi tipologia di sito web si tratti, personale od aziendale, se una pagina web è importante per il sito stesso e/o per il business dell’azienda ed importante o fondamentale per le persone che lo visitano, e, allo stesso tempo contiene informazioni errate, obsolete o non è di elevata qualità è una pagina web che va aggiornata.

Esempi di pagine web che potrebbero e che devono essere aggiornate sono:

  • Pagine del sito web fondamentali per il sito web e per l’attività contenenti informazioni errate di contatto, dell’attività, dei servizi offerti o simili;
  • Pagine che vanno aggiornate per motivi legali, ad esempio la pagina della privacy;
  • Pagine web con contenuti datati, che, causa del passare del tempo contengono contenuti che non rispecchiano la realtà;
  • Pagine od articoli che non hanno ottime performance sui motori di ricerca od hanno un basso tasso di conversione.

Eliminare una pagina di un sito internet

Se una pagina web non è strettamente necessaria sia per l’attività che per il sito web, oppure, perché non conforme alle linee guida per i motori di ricerca, oltre ad aggiornarla, nel primo caso si può pensare ad eliminarla, nel secondo caso la sua eliminazione è scontata, pensando alla qualità delle pagine ed al potenziale traffico di ricerca.

Esempi di pagine web che potrebbero essere eliminate sono:

  • Pagine web con scarso valore, non utili per il sito web/l’attività;
  • Pagine web che non rispettano le istruzioni per i motori di ricerca;
  • Pagine web obiettivamente inutili, che non hanno un motivo logico/di business per esistere.

Un consiglio che ti voglio dare e che può evitarti di far eliminare pagine è quello di riflettere meglio prima di farle le pagine web, e, non farle solo perché qualche guru ti ha detto che “bisogna” fare sempre nuovi contenuti.

Questo concetto errato, non necessariamente vero per tutti i siti web può farti fare l’errore di pubblicare, ad esempio, contenuti generalisti o di gossip su un sito web che ha una sua nicchia di pubblico ben specifica.

Unire una pagina web

La realizzazione di contenuti di un sito web, anche se a lungo termine, aspetto estremamente importante da considerare per qualsiasi sito web di un’attività, od anche sito web amatoriale, se fatta occupa molto tempo, e, giustamente dato che è lavoro, se fatta fare è dispendiosa, ma non bisogna per forza fare il compromesso che obbliga a tenersi pagine non di qualità oppure spendere troppo.

Giustappunto pensando sia alla spesa ed allo stesso tempo alla qualità del sito web, se la situazione è opportuna, se il numero di pagine che dovrebbero essere riscritte è eccessivo e se la struttura del sito web lo permette, quando mi viene chiesto tramite preventivo lo valuto questo fattore e propongo la soluzione alternativa che è l’unione delle pagine, è un’ottima alternativa, unendo ad esempio 10 pagine in una la spesa per te sarà solo quella della creazione di una pagina, non di dieci.

Alcuni esempi di tipologie di pagine web che se unite non è un male potrebbero essere:

  • Articoli con contenuti di elevata qualità o no ma che trattano lo stesso argomento;
  • Descrizioni di prodotti o servizi necessari per un’attività ed il suo sito web, che, grazie la loro similitudine derivata dal fatto che trattano servizi molto simili, la stessa merceologia di prodotti, la stessa linea di produzione od altro ed al fatto che non sono pagine di qualità potrebbero essere elencati in un unica pagina.

Inoltre dico anche che non devi dimenticarti il principio di Pareto, che, correlato ad un sito web potrebbe riassumersi in:

Solamente una percentuale di pagine web del tuo sito internet producono la maggior parte del traffico.

Concludo dicendo che, per esperienza ti posso garantire che la legge dell’80/20 di Pareto (il 20% rende più dell’altro 80%) vale anche per siti web e la ricerca organica, quindi, anche se ricevono poco traffico non vuol dire che l80% delle pagine del tuo sito web siano di bassa qualità, da aggiornare, eliminare o da unire, ci sono molti fattori che influenzano questo.

Se devi far aggiornare il tuo sito web e le sue pagine hai un’idea più chiara di quali pagine devi far aggiornare, eliminare od unire?

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.