Devo Aumentare o Diminuire l’Investimento di AdWords?

Una domanda che ci si fa quando si ha attiva una campagna pubblicitaria con Google AdWords è quella se deve investire di più o di meno budget, leggendo questo articolo puoi saperne di più riguardo a come puoi regolarti.

aumentare o diminuire investimento adwords
Decidere se aumentare o diminuire il budget su AdWords è come una partita a scacchi, serve strategia.

Innanzitutto, la premessa che faccio è che questo articolo è pensato per chi ha già attiva una campagna Google AdWords, se fossi interessato a farti pubblicità online con AdWords ma non sai quanto budget dedicargli, l’articolo dove ho scritto quanto investire con AdWords può esserti utile e te lo consiglio di leggere prima di questo.

Dopo aver detto questo, ammettendo che hai già attiva una campagna pubblicitaria con Google AdWords sicuramente almeno una volta avrai pensato: “sto investendo abbastanza budget od è troppo?“.

Anche se non in questo modo molto probabilmente questa domanda te la sei fatta, se vuoi cercare di darti una risposta leggi il seguito dell’articolo.

Anche con un euro si può fare marketing

Anche se la variazione del budget di una campagna pubblicitaria fatta con Google AdWords è di un euro in più od in meno, se questa cifra è una buona percentuale al budget allocato alle campagne di Google AdWords è possibile utilizzare tale somma per fare marketing.

Indipendentemente da quanto si investe su Google AdWords la cosa che devi tener presente prima di prendere la decisione di investire di più o di meno quindi non è unicamente la parte economica ma un mix tra quella, i risultati raggiunti ed i risultati che si possono raggiungere.

Per farti capire meglio ti faccio un paio di esempi:

  • Immagina di avere una campagna pubblicitaria su Google AdWords impostata ad un budget di 1€ al giorno che ti porta un centinaio di utenti sul sito web ed un cliente, al mese;
  • Immagina anche che hai un’altra campagna che con un budget di 2€ al giorno genera gli stessi risultati.

Il primo ragionamento “standard”, che farei e proporrei io stesso per primo, sarebbe quello di pensare che nella prima ipotetica campagna su può raddoppiare il budget, la seconda campagna si dovrebbe almeno tentare di migliorarla.

Diversificazione

Albert Einstein diceva:

Follia è fare sempre la stessa cosa ed aspettarsi risultati diversi.

La verità detta dal genio correlata all’investimento di Google AdWords, in termini più idonei al web marketing la si può chiamare solo con una parola: diversificazione.

Riprendendo gli esempi fatti poco sopra, seppur le possibili soluzioni scontate siano corrette, la diversificazione la si potrebbe fare:

  • Provando una nuova strategia invece di aumentare il budget, il margine di guadagno non lo si toccherebbe e si potrebbe generarne di maggiore diversificando;
  • Oltre aumentare il budget della campagna che rende, dato che genererà più introiti una parte del guadagno la si potrebbe investire facendo una nuova campagna con una strategia differente;
  • Al posto di ottimizzare la campagna che rende meno sarebbe possibile eliminarla e crearne una nuova cambiando strategia, parole chiave od altro.

Purtroppo in questo articolo ti ho dato nozioni anche troppo generiche che non possono adattarsi a qualsiasi campagna di Google AdWords, le variabili sono troppe sarebbe stato impossibile fare altrimenti, però, anche con questi esempi realistici penso e spero che hai capito maggiormente perché rischiare cambiando strategia, non è un male fare test sensati su Google AdWords, sono necessari per tentare di avere un ritorno maggiore.

Inoltre, se hai il dilemma se investire più o meno budget con Google AdWords, tramite questo articolo spero anche di averti fatto capire maggiormente che non è solo una questione di budget e risultati immediati ma anche di strategia.

Altro da aggiungere? Fammelo sapere nei commenti. Non sai come impostare la tua strategia del budget di AdWords? Contattami.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.