Come Apparire in Alto su Google

In questo articolo è scritto semplicemente e senza fare illusioni o dire mezze verità come apparire in alto su Google, una domanda che potresti farti.

apparire in alto su Google
Ci sono diversi modo per portare la tua attività in alto su Google, non c’è “il metodo”.

Molto spesso online vedo articoli con quelli che personalmente definisco “titoloni”, oppure mezze verità, se detti da professionisti o pseudo tali, dove vi è scritto “il metodo per apparire in alto su Google” come se fosse una sola verità inconfutabile, non è così, chi ha poca conoscenza della visibilità online e vuole una risposta a questa domanda va informato, non raggirato.

Appunto per quanto ho appena detto poco fa, la premessa che devo fare in questo articolo, evitando quella scontata che è pensato e scritto per persone che non s’intendono di visibilità online, è che, “apparire in alto su Google” può essere relativo, infatti la pagina dei risultati di ricerca di Google ha varie sezioni diversificate, ogni sezione ha una parte alta e non sempre una sezione è messa prima delle altre nella ricerca.

Per stare più a tema con i servizi che propongo e la loro utilità, inoltre, in questo articolo, mi limiterò a dire le aree dei risultati di ricerca che sono più utili ad un’azienda tipo, ovvero i risultati di ricerca offerti dall’algoritmo di Google Search, le mappe mostrate nei risultati di ricerca ed i risultati a pagamento.

Posizionamento organico

primi risultati organico
I primi risultati del posizionamento organico.

In teoria ogni sito web potrebbe apparire tra le prime posizioni od in prima pagina su Google, nel posizionamento organico, la scansione e l’indicizzazione sono due operazioni che Google esegue gratuitamente, il fatto è che ci sono accorgimenti per velocizzare la scansione e l’indicizzazione e che il posizionamento non è garantito.

Se si pensa alla parte di Google nel posizionamento organico, seppur sia vero che può essere gratuito esso lo è se i presupposti di qualità, completezza e “tecnica” del sito web in base quanto cercato dalle persone sono soddisfatti, quello che devi tenere presente è che i risultati non sono immediati, sopratutto in settori/per parole chiave dove c’è molta concorrenza tra i risultati di ricerca.

Per aumentare la possibilità di essere in alto nel posizionamento organico sicuramente l’ottimizzazione per i motori di ricerca aiuta, anche in questo caso però devi tenere presente che anche con la SEO i risultati non sono immediati se viene fatta rispettando le linee guida dei motori di ricerca, se non vengono rispettati i risultati possono essere più veloci, ma non duraturi.

Mappe

primi risultati mappe
I primi risultati del posizionamento delle mappe.

Una scheda di Google My Business, ovvero una pagina di un’attività locale su Google+ che va a finire anche in Google Maps e nei risultati di ricerca, la possono fare gratis tutte le persone che hanno un’attività, o comunque la si può far fare delegando la realizzazione a poco prezzo, anche se è possibile farla praticamente per qualsiasi tipologia di azienda chi offre servizi o vende prodotti ed ha una sede fisica aperta al pubblico sicuramente ha un vantaggio maggiore a realizzarla.

Seppur l’utilità di una scheda di Google My Business è ben evidente, i potenziali clienti, i fornitori, ecc. potranno essere portati con il navigatore nell’azienda, lasciare recensioni, contattare telefonicamente in un click, ecc., tornando all’argomento di questo articolo, ovvero come apparire in prima pagina di Google solamente una scheda My Business non basta per farla apparire in alto tra i risultati di ricerca, tra i risultati di ricerca di Google (nel momento in cui è scritto questo articolo) al massimo 3 schede My Business appaiono.

Per apparire in prima pagina su Google nella sezione delle mappe in pratica non serve solamente una pagina di Google My Business se non vorrai essere trovato solamente per il nome della tua attività, non tutti la conoscono, già avere un sito web, meglio se ottimizzato per i motori di ricerca, aiuta anche il posizionamento delle pagine My Business.

Posizionamento a pagamento

primi risultati a pagamento
I primi risultati del posizionamento di AdWords.

Anche se si utilizzano i risultati a pagamento di Google non è possibile garantire/farsi garantire una determinata posizione tra i risultati di ricerca (a pagamento e non) di Google, sicuramente, se ti fai fare pubblicità tramite Google AdWords il tempo impiegato per apparire in alto su Google è minore.

Il tempo necessario che ci vuole perché il tuo sito web appaia in alto su Google, nei risultati a pagamento in questo caso, non necessariamente è proporzionale ai risultati economici che comporta questo apparire, anzi, ricevere visite tramite Google AdWords è un investimento, che, seppur anche con poco investimento può portare ottimi risultati dev’essere costante se si vuole esserci.

Le varie sezioni di Google che ho qui elencato (risultati organici, mappe e risultati a pagamento) non solo li ho ordinati in base di priorità per la visibilità online di un’azienda standard pensando al ritorno. In base la tipologia di ricerca, il dispositivo, la query di ricerca ed altro possono cambiare di posizione, anche se restano in prima pagina su Google.

Concludo questo articolo sperando di averti fatto capire che possono esserci vari modi per apparire in alto su Google, e, seppur sia importante può essere relativo, come lo sono le sezioni della ricerca di Google che qui ho brevemente esposto, è meglio pensare alla globalità della visibilità online, si potrà essere “in alto su Google” in più aree dei risultati di ricerca.

Ti è stato utile questo articolo? Di la tua opinione nei commenti e condividilo se può essere utile anche ad altri.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.