I Costi di AdWords, i Test ed il Ritorno dell’Investimento

In questo articolo cerco di fare un po di chiarezza riguardo i costi di AdWords in relazione ai test che devono essere fatti ed il ritorno sull’investimento, il motivo per cui viene fatta pubblicità online.

costi test roi adwords
Come i test su AdWords influenzano i costi ed il ritorno sull’investimento?

Sicuramente se hai un’attività di qualsiasi dimensione e vuoi promuoverla online, farla apparire tra i primi risultati di Google nelle ricerche che hanno a che fare con i prodotti/servizi che offri è un eccellente metodo per aumentare il numero di clienti.

Se il sito web è giovane, se c’è molta concorrenza nel tuo settore o per altri motivi simili provare ad investire in pubblicità online fatta con Google AdWords è un ottima idea, i costi sono totalmente trasparenti, però, sia essi che il ritorno sull’investimento della pubblicità online fatta con Google AdWords possono dipendere anche dai test che devono essere fatti per farlo rendere.

Questa cosa è molto importante da sapere per te per valutare più obiettivamente il costo della pubblicità ed il ritorno sull’investimento generato da Google AdWords.

I costi ipotetici di Google AdWords

Ovviamente In questo articolo non tratterò quello che ho già detto nell’articolo dove dico quanto investire su Google AdWords e non dirò che i costi di Google AdWords sono totalmente trasparenti e misurabili, è una banalità (per molti) e l’ho solo accennato ora, i costi ipotetici di Google AdWords invece riguardano di più questo articolo.

Solitamente infatti, almeno io lo faccio, se una persona/azienda vuole provare a farsi pubblicità online non mi deve nemmeno chiedere quanto saranno ipoteticamente i costi delle campagne pubblicitarie, che sarà la spesa, dopo aver sentito dei dettagli basilari la posso ipotizzare.

Fare l’ipotesi dei costi che si andranno a spendere per farsi pubblicità su Google AdWords implica appunto sapere delle informazioni, su cui si baserà una strategia per realizzare le campagne pubblicitarie, e le strategie possono non essere sempre vincenti da subito.

I test per AdWords

Se si vedono scarsi rendimenti di una campagna pubblicitaria bisogna migliorarla, sopratutto se non sono stati mai fatti cambiamenti, non tutte le ciambelle escono con il buco al primo colpo.

Quindi, se una campagna pubblicitaria non rende, e non è senza speranze di miglioramento, si fanno test per migliorare la campagna, anche se fatti sapendo che possono portare buoni risultati questi possono anche stravolgere parzialmente la strategia (non gli obiettivi) quindi anche l’ipotesi dei costi fatta in precedenza.

Il ritorno sull’investimento di AdWords

Dopo averti detto che il costo ipotetico di una campagna o più, anche abbastanza con precisione lo si può stabilire oltre che impostare manualmente, ovviamente, e che, questo costo, sopratutto nella fase iniziale delle campagne può succedere che non sia veritiero, sicuramente starai pensando al vero motivo per cui t’interessa fare una campagna con Google AdWords: guadagnare. Il ritorno sull’investimento.

Il consiglio che ti do a questo punto è: se i testi fatti su Google AdWords ti fanno preoccupare perché potrebbero aumentare i costi delle campagne pubblicitarie, se chi te li propone li motiva, magari con dati, preferibilmente provenienti dal tuo account o dal tuo sito web se disponibili, non preoccuparti eccessivamente del ritorno sull’investimento a breve termine, anche in qualche mese la situazione può cambiare e poi ti può portare soddisfazioni la pubblicità online fatta con Google AdWords.

Se hai bisogno di realizzare una campagna pubblicitaria con AdWords contattami, se hai altro da aggiungere lascia un commento qui sotto, e, se credi che l’articolo possa interessare qualcuno che conosci condividilo.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.