La Tua Azienda sui Social non Interessa alle Persone

La tua attività, sui social network ma non solo non interessa alle persone/possibili clienti, pensarlo è il un grande errore di gestione di pagine aziendali sui social.

Interesse Attività sui Social
Interesse Attività sui Social

La gestione di pagine di attività sui social network non è difficile, ci sono però degli errori, che, chi gestisce in proprio le pagine delle sue attività commette, scontati per chi è del mestiere e non valutati per chi li fa, la percezione dell’attività è forse l’errore più grave, che ne genera altri.

Tu perché segui pagine aziendali sui social network?

Come quando si valuta un sito internet, anche nel valutare, o come in questo caso nell’auto-valutare la qualità di quello che si sta facendo bisogna cercare di essere più obbiettivi possibile, immedesimarsi in chi visualizza un sito internet od un pagina è un buon metodo.

Pensare il motivo per cui si visita una pagina web, un sito internet oppure perché si segue un azienda sui social network, seppur non tutte le persone sono uguali, di sicuro è un buon metodo per auto-valutare se la propria promozione online la si sta facendo nel modo giusto.

Seppur sia vero che le amicizie reali o virtuali che si hanno nei social network possono essere dei fattori determinanti per far arrivare nuovi clienti alla tua attività, per fare una valutazione della propria strategia social non devi tenerne conto, è praticamente logico che, per farti contento/a o solo “tanto per fare” indichino che gli piacciono vari dei tuoi post sui social, facendo “mi piace” “+1“, condividendo con un tweet od altro.

Principalmente sono da valutare le interazioni totalmente spontanee e non influenzate, ho detto principalmente e non esclusivamente perché non è necessariamente vero che i contatti di conoscenti non possono rendere economicamente alla tua attività.

La relazione tra aziende e persone, questo è social business

La percezione dell’attività che si ha, perché propria, e, che inconsapevolmente si trasmette anche sulle pagine dell’attività nei social network, sicuramente, come ho già anticipato genera altri problemi della gestione dell’attività nei social media, uno fondamentale è gli obiettivi che la presenza dell’azienda sui social network deve avere.

Si, vendere e promuovere sono gli obiettivi fondamentali per un’azienda, non tutti i posti sono idonei e non tutti i modi lo sono per vendere e promuoversi, continuando a condividere i propri links oppure solo “esaltando” i proprio prodotti sui social network non si offre un buon servizio, che poi, le pagine sui social media non sono un servizio.

I social network sono connessioni di persone, e, per un’azienda un obbiettivo fondamentale della sua presenza sui social network è anche quello di acquisire la fiducia dei consumatori, un fattore che può essere determinante durante la scelta d’acquisto.

Per concludere questo articolo, a differenza di praticamente tutti quelli che ho scritto in questo blog, non do consigli e non dico le solite banalità presenti in rete riguardanti i profili aziendali su social network, do solo un suggerimento: se non sarai presente sui social e potresti perderti nuovi clienti ma piuttosto di gestirli male non portare sui social network la tua attività, potrebbe essere dannoso per la percezione che hanno le persone dei prodotti/servizi offerti, piuttosto affidati a qualcuno che te li gestisca. Non trovi che sia la cosa migliore?

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.