Quando Rende un Sito Web?

In questo articolo tramite esempi ti mostro quando posso capire e ti posso mostrare quando rende un sito web, i principi per vederlo possono essere adattati anche a Google AdWords od altri servizi di visibilità online.

rendita sito web
La possibilità della rendita di un sito web è reale.

Dopo aver fatto fare un sito web, dopo averlo rifatto, dopo aver iniziato a fare una campagna pubblicitaria o comunque dopo aver investito denaro in visibilità online logicamente non deve bastarti solamente il bell’aspetto o la buona riuscita di quanto fatto fare, sicuramente vorrai sapere se rende quanto hai fatto fare, in questo articolo spiego semplicemente come si può vedere.

Innanzitutto però, prima di dire come vedere se rende quello che hai fatto realizzare per la tua attività correlato all’internet marketing devo fare qualche premessa:

  • Seppur puoi farlo in autonomia, il consulente o la web agency a cui ti sei affidato deve mostrarti (non l’ho messo apposta tra virgolette) se quanto fatto funziona effettivamente;
  • Il tempo in cui si possono vedere i risultati, come per i risultati degli effetti della SEO è variabile e dipende da varie cose, anche qui il consulente può azzardare ipotesi più che realistiche;
  • Questo articolo è molto simile a quello in cui dico cosa sono le conversioni dei siti web però non è uguale nemmeno nel concetto ed è stato scritto pensando di farlo in modo ancora più diretto e facilmente comprensibile da chiunque.

Obiettivi ma anche professionalità

Contrariamente a quanto scritto nell’articolo citato qualche riga fa, che si potrebbe riassumere in “quello che non misuri non puoi sapere se, quando e quanto rende“, in questo articolo non dico il contrario, però voglio far luce sul fatto che per vedere le buone performance di un sito web nuovo, di un sito web rifatto, di una campagna pubblicitaria online od altre cose correlate non ci sono solamente gli obiettivi che aiutano, c’è anche la professionalità che permette di capire la situazione in breve tempo.

Ammettendo che ti sei affidato/a a me per farti realizzare un sito web, per fartelo ottimizzare od altro di correlato:

  • Anche tramite lo storico di una o di un paio di settimane potrei dirti come preforma il sito web, probabilmente/quasi sicuramente ti farei previsioni veritiere anche prima, o comunque ti direi come stanno le cose;
  • I risultati, seppur il lavoro lo faccio pensando a lungo termine potrebbero vedersi sin da subito perché mi prefisso delle priorità, (anche) quelle che possono portare maggior risultato in breve tempo le eseguo prima;
  • Per quanto riguarda una campagna AdWords, sopratutto se è incentrata al ritorno sull’investimento, dato che quantificarlo è più semplice, anche dopo un paio di mesi dall’ottimizzazione ti posso mostrare i risultati.

Esempi reali

Belle parole?, no, ti mostro qualche esempio reale reso anonimo dato che, anche se in qualche esempio sotto riportato non è stato firmato alcun accordo di confidenzialità la riservatezza nel lavoro ritengo essenziale, da entrambe le parti.

Dopo la realizzazione di un sito web anche in un paio di settimane e pochissimi dati posso ipotizzare che va bene, sopratutto se le ricerche sono di “valore”:

resa realizzazione sito web
Resa iniziale sito web.

Dopo il rifacimento del sito web e l’ottimizzazione dello stesso in poco tempo potrei capire e dimostrarti che è servito a qualcosa farlo rifare:

rendita sito aggiornato
Vantaggi aggiornamento sito web.

Dopo un paio di mesi di gestione di AdWords potresti vedere belle sorprese:

rendimento ottimizzazione AdWords
Resa gestione campagne AdWords.

Un paio di doverose precisazioni da fare sono (almeno) che, per la realizzazione od il rifacimento di siti web in settori competitivi a breve termine i risultati potrebbero essere pochi o nulli, solo dal medio termine continuando a lavorarci si vedrebbero risultati, per la SEO, sicuramente, per casi complessi e/o per siti web di grandi dimensioni per vedere risultati ci può volere tempo, in un paio di settimane potrebbero vedere risultati solo se è stato risolto un problema estremamente grave per i motori di ricerca.

Oltre le precisazioni fatte poco fa, necessarie perché non si può generalizzare e fatte sopratutto per chi se ne intende di visibilità online e potrebbe giustamente obiettare che faccio “di tutta l’erba un fascio”, va detto anche che devi seguire i consigli di qualsiasi persona o web agency ti affiderai, ovviamente, dopo aver valutato che il modo in cui lavora è effettivamente pensato per durare e che rispetta al 100% le linee guida per i motori di ricerca. Se per gusti personali, il pensiero dei competitor troppo assillante od altro non lo vuoi fare i risultati potrebbero essere peggiori di quelle che sono le potenzialità.

Concludo con una domanda provocatoria: se faresti in autonomia un sito web con ad esempio con WIX pensando di risparmiare, sapresti ipotizzarne la resa, non solo, s’indicizzerebbe e si posizionerebbe?

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.