Perché Fare la SEO, Perché e Dove la Faccio

perchè-devi-aumentare-visibilità
Perché fare la SEO e migliorare la visibilità online

Perché farsi ottimizzare un sito internet

Tralasciando i motivi per cui si dovrebbe avere un sito internet aziendale, che, seppur informativi sono estremamente scontati e ripetuti da molti siti internet, anche se utili, per chi ha già un sito internet, sia esso aziendale, istituzionale oppure che faccia di internet, il traffico web e la pubblicità online il suo business, è doveroso dire perché bisognerebbe ottimizzare per i motori di ricerca il proprio sito internet e cosa ci si può aspettare.

Se il tuo sito internet ti è inutile, per la tua attività, non vuol dire che è internet che non funziona bene come metodo di pubblicizzazione e per attirare nuovi clienti, potrebbe darsi che il sito web non sia ben fatto, anche se è “bello” e ti piace, la concezione che hanno i motori di ricerca di un bel sito non è uguale a quella che hai tu, dev’essere un sito internet di qualità, ricco di informazioni utili e devono essere proposte in un certo modo, io te lo posso trasformare in un sito internet di qualità.

Con un sito internet di qualità, per gli utenti e per i motori di ricerca, comparirai nei primi posti nelle ricerche che fanno le persone su Google od in altri motori di ricerca non solo cercando il nome della tua attività ma anche i prodotti o servizi che offri, la tipologia di servizi/prodotti e di attività che hai, se la gente li cerca ti può trovare, non solo se ti cerca direttamente, sono potenziali nuovi clienti.

Le istituzioni hanno ormai praticamente tutte un sito internet, però, avendone visitati ed osservati parecchi posso asserire che di siti internet utili sia per il cittadino, per il territorio ed anche per l’economia del territorio non ve ne sono molti, da quello che ho capito la causa principale dell’inutilità effettiva è il fatto che la realizzazione degli stessi è centralizzata, seppur vengano realizzati siti internet funzionali, vi si possono trovare le informazioni principali e basta. Sono effettivamente di una qualità minima.

Anche se molte volte non è il sito internet principale, invece, vi sono realtà della pubblica amministrazione che tramite siti internet e social network si pubblicizzano molto bene, anche solo per eventi occasionali o comunque di uno specifico settore, sono ottimi siti web, ricchi di informazioni, con gallerie fotografiche e video che possono incentivare in maniera non indifferente il turismo, quindi anche la promozione del territorio e l’economia di aree circoscritte, in base quello che si vorrà promuovere suggerirò l’adeguata strategia anche alle istituzioni che lo volessero.

Inoltre, per fare un sito internet istituzionale, o meglio, “semi istituzionale” non servono ne permessi scritti dalle istituzioni ne finanziamenti pubblici, sono progetti che si possono auto-finanziare grazie ad associazioni culturali, imprenditoriali o grazie anche i ricavati di eventi correlati, e, l’investimento porterà sicuramente un ritorno economico maggiore dell’investimento stesso.

Chi in internet ha già una presenza consolidata e tramite il web fa business, sia perché vende i propri prodotti o pubblicizza i propri servizi online, sia perché tramite il suo sito internet ed il traffico generato ci guadagna, sicuramente, sa l’importanza che hanno le visite, seppur non siano l’unica metrica che permette di guadagnare, effettivamente la qualità ed il costo dei prodotti/servizi offerti, o dei contenuti, sono la prima cosa per avere successo, non è l’unica, e non si può pensare che non innovando il proprio sito internet le posizioni sui motori di ricerca rimangano inalterate.

Rinnovare il proprio sito internet non vuol dire solamente cambiare grafica ma anche migliorarlo, per i motori di ricerca, per gli utenti ed anche per il proprio business in modo tale da incrementare i guadagni, o perlomeno non avere sostanziali decrementi dopo il restyling.

Quelli appena elencati, suddivisi per categoria del settore di sito internet e per utilità effettive sono solo degli esempi che spiegano perchè l’ottimizzazione per i motori di ricerca è indispensabile, se vuoi utilizzare internet per avere un ritorno economico, non sono gli unici, io non cerco di convincerti che è indispensabile, informati anche altrove, poi prova però a confrontare i preventivi e vedere qual’è il rapporto qualità prezzo migliore.

Perché faccio la SEO ed aumento la visibilità online

Si, è scontato che una qualsiasi persona lavora per avere un riscontro economico, non solo però, il proprio lavoro lo si può fare con passione e può anche piacere, se si lavora tramite internet inoltre e si è anche liberi professionisti si può fare ovunque.

Questa mia professione, testandolo sulla mia pelle, mi ha fatto comprendere totalmente l’importanza ed utilità di internet, in qualche modo mi sento il dovere morale di diffonderla questa sua utilità ed importanza che può avere anche a livello economico, non solo a parole però, con i fatti, con quello che so fare: la SEO e garantire visibilità online.

Un’azienda, piccola o grande che sia, i liberi professionisti o comunque qualsiasi persona che ha un sito internet può acquisire nuovi clienti, fare nuovi accordi commerciali ed in pratica può guadagnare di più anche in tempi di crisi, non è la risposta per la risoluzione dei problemi derivati da una crisi economica ma può dare una bella mano a generare un maggiore fatturato.

Anche se a volte non ci si può credere, questo sopratutto può succedere per ragioni di mentalità dovute al posto in cui si vive, è la verità comprovata da molte attività locali o no e non necessariamente grandi realtà commerciali, l’hanno già capito che anche per il business internet è il futuro e che serve necessariamente esserci, non sfruttare subito questa potenzialità è uno spreco di denaro, perchè internet è anche il presente.

In pratica, vedere che quello che faccio, ovvero migliorare i siti internet e la loro visibilità online, fare siti web o comunque far guadagnare/guadagnare di più le aziende e le persone persone tramite internet, come già detto, non è solo un lavoro, è anche soddisfazione personale, per questo lo faccio meglio che posso, e di sicuro meglio di chi lo fa solo per avere un riscontro economico.

Come ottimizzo siti web ed altro, dove lo faccio

Essendo libero professionista o “ditta individuale” con la possibilità di lavorare teoricamente ovunque vi sia una connessione ad internet, quindi avendo la possibilità di farlo, la mia sede lavorativa è a casa mia, è un ambiente domestico ma il lavoro bisogna comunque farlo e farlo bene, io faccio in modo che sia fatto il meglio possibile.

Infatti, seppur vi siano dei benefici non irrilevanti a lavorare dalla propria abitazione, oltre che la mancanza dei vantaggi di un posto come dipendente (ferie, mutua, ecc.), il lavoro dev’essere fatto, un workflow (flusso di lavoro) bisogna organizzarlo e cercare di stare nei tempi che si prefissano, quindi, ad esempio anche se mi posso fermare di più a pausa pranzo, le 8 ore lavorative non sono uno standard, anzi sono il minimo.

Proprio per il fatto che la mia sede lavorativa è casa mia, e non vivo solo mi sono definito tramite questo sito SEO a Brescia, dopo aver accettato il preventivo se si volessero fare incontri conoscitivi e firmare il contratto personalmente sono comodo a spostarmi in Brescia e provincia, ovviamente anche oltre, però solo per lavori che richiedono uno sforzo monetario maggiore del normale da parte del richiedente, i costi delle trasferte saranno da pagare al momento dell’acconto e saranno ben indicati sul contratto se lo si vuole firmare di persona.

Non è comunque obbligatorio vedersi di persona per incaricarmi di ottimizzare la visibilità online di un sito internet o comunque richiedere uno dei servizi da me offerti, anche quelli a basso costo sono disponibili per le persone di tutta Italia, nella pagina della richiesta di preventivo viene illustrato come fare, è anche questo il bello di internet, anche lavorando a distanza, il contatto, tramite email, internet o telefonica non verrà comunque a mancare.