La SEO a Volte si Scontra con Gli Obiettivi Aziendali

In questo articolo ti dico perché la SEO a volte si scontra con gli obiettivi aziendali, perché non va bene, come risolvere questo e cosa fare se succede.

obiettivi SEO VS obiettivi aziendali
Gli obbiettivi della SEO non devono scontrarsi con gli obiettivi aziendali.

La SEO, ma non solo, è un’azione per migliorare la visibilità online che ha principalmente l’obiettivo di rendere più visibile sui motori di ricerca un sito web, per farla ci vuole una persona che la fa ed un sito web, che potrebbe essere il tuo.

Fatto sta che, ad esempio, se tu se vuoi farti ottimizzare per i motori di ricerca il sito web ed io te lo ottimizzo, a parte l’obiettivo comune possiamo avere, quasi sicuramente avremo anche obbiettivi e priorità diverse, che possono essere un male per l’obiettivo comune, in questo articolo dico perché succede e com’è semplice rimediare.

Fidati di me, del parere di un SEO

Sin dai primi contatti che potresti avere con me, anche se detti a caldo i pareri che dico sono sempre motivati, più nel dettaglio se mi hai chiesto un preventivo solitamente faccio delle diverse proposte, basate sul prezzo ma comunque su delle priorità, esse devono essere rispettate.

Se l’obiettivo della visibilità online infatti è comune, per raggiungerlo le priorità possono essere diverse, sempre ipotizzando che ti affidi a me per farti fare SEO le mie priorità saranno, ad esempio, quelle di rendere o fare un sito web ben fatto, in base se lo realizzo o se lo ottimizzo, fare contenuti per il sito web, ottimizzare il codice ed altro, molto probabilmente ed anche giustamente la tua maggiore priorità sarà quella di fare business, e questo non è solo riferito alla SEO ma praticamente a qualsiasi azione per instaurare od aumentare la visibilità online.

Prima raggiungi l’obbiettivo comune

La differenza delle priorità di chi esegue il lavoro dell’ottimizzazione di un sito web e di chi lo commissiona può far sorgere un enorme problema, per il sito web, la perdita di vista dell’obiettivo primario che è la SEO.

Infatti, sopratutto durante la l’ottimizzazione per i motori di ricerca dato che è un operazione che può non essere veloce, probabilmente per la voglia di vedere risultati velocemente, ma anche per convinzioni personali potresti dimenticarti dell’obbiettivo di quello che si sta facendo e restare legato/a alle “solite” priorità aziendali di vendere, vendere di più, ecc. ecc.

Fatto sta che anche l’obiettivo della SEO è quello di permetterti di vendere di più, più traffico e/o più traffico di qualità al sito web equivale ad una maggiore probabilità di conversione, indi per cui, come l’ottimizzazione di un sito web deve coesistere con le priorità aziendali, gli obiettivi aziendali devono includere anche la SEO, per essere soddisfatte online devono coesistere ed anche sottostare al web marketing più che alla SEO.

Per finire questo articolo ti voglio solamente dire come prevenire che la SEO vada contro gli obbiettivi aziendali: definisci un programma per la strategia online della tua attività che includa anche la SEO.

Se ad esempio mi commissioni un lavoro io ti dirò se non una timeline una data di scadenza, ovviamente prima potrai e nel mentre potrai fare anche altro ma se lo programmi prima e me lo fai sapere ti dirò la strada migliore da seguire, ovviamente potrai fare come vuoi, e, a parte non siano azioni che vadano contro la mia etica per me non ci saranno problemi, quindi, fidati già in partenza, che motivi hai per non farlo?

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.