Perché la Pubblicità su Facebook dev’essere Interessante

In questo articolo ti dico perchè la pubblicità su Facebook dev’essere interessante per le persone che usano Facebook, chi vede la pubblicità che potresti fare alla tua attività.

pubblicità interessante che incuriosisce
L’interesse delle persone per Facebook è una priorità, dev’essere interessante anche la pubblicità.

Innanzitutto dico che questo in questo articolo dico solo un motivo per cui la pubblicità su Facebook dev’essere interessante.

Ti riferisco solo un motivo perché la pubblicità su facebook dev’essere interessante, però che può ritenersi il motivo principale, dato che riguarda le persone. Coloro che la pubblicità la vedono, che possono interagire con essa e quindi che possono farti raggiungere gli obiettivi di business/pubblicitari.

Prendendo spunto da dei dati attendibili ti spiego perché l’utilizzo da parte delle persone di Facebook è strettamente correlato all’interesse che deve suscitare in loro la pubblicità che potresti fare alla tua attività.

Le persone non sanno come funziona Facebook

La maggior parte di persone che utilizzano internet ha un account su Facebook. Lo utilizzano per motivi più svariati ed in modi/con dispositivi diversi.

Anche a ragione, dato che Facebook lo utilizzano solamente, le persone non conoscono il funzionamento di Facebook.

Ovvero non sanno come vengono ordinati i post del “news feed”. Dove vedono gli aggiornamenti delle persone e delle pagine che seguono.

Non ho detto volontariamente “gli ultimi aggiornamenti” dato che è un algoritmo a decidere cosa mostrare. A meno che non si imposti Facebook per dare priorità personalizzate ai contenuti che si desiderano vedere.

Accorgimenti che comunque fanno la minor parte delle persone (anche come illustrato anche dallo studio, ndr), e che non inibiscono il funzionamento dell’algoritmo di Facebook.

Questo cosa c’entra con il fatto che la pubblicità su Facebook dev’essere interessante?

Molto semplice, una pubblicità interessante su Facebook avrà più engagement. Ovvero – ma non esclusivamente – avrà più mi piace delle persone, più commenti e condivisioni.

I mi piace, commenti e condivisioni su Facebook sono essenziali per far visualizzare maggiormente i vari tipi di post condivisi.

Più una pubblicità su Facebook è interessante per le persone più è visibile.

Interessante anche per i clienti esistenti

Il funzionamento di Facebook, che, in poche parole, predilige il fatto le persone vedono cose interessanti per loro (ritenute tali dall’algoritmo di Facebook più che altro, ndr) per le attività che si vogliono promuovere su Facebook è un problema.

Praticamente bisogna fare pubblicità su Facebook per ottenere ottimi risultati. A parte casi davvero particolari.

Purtroppo, molte volte le attività hanno l’ossessione di fare nuovi clienti, essenziali non per tutte le tipologie di attività.

I clienti esistenti, di ritorno, sono persone già fidelizzate e non bisogna dimenticarsene. Anche quando si fa Facebook advertising.

Cosa c’entra questo con la pubblicità interessante su Facebook?

Principalmente è importante, e da tenere in considerazione perché:

  • Non bisogna dimenticarsi di fare pubblicità che possa interessare anche ai clienti esistenti;
  • Anche se i clienti esistenti sono follower di una pagina aziendale su Facebook, per vari motivi tra cui l’algoritmo di Facebook, quando si impostano le campagne pubblicitarie non bisogna dimenticarsi di farla vedere anche ai seguaci altrimenti si possono perdere opportunità.

Precisazioni finali

Con quanto ho scritto finora ho detto la parola “interessanti” riferendomi genericamente. Per differenziare la pubblicità che possono intendere le piccole e medie imprese, senza un vero valore aggiunto per le persone, rispetto a quella che può essere utile per le persone. Che le può interessare.

Non tutte le persone sono uguali però. A qualcuno interessano varie cose, e ad altre persone ne interessano delle altre.

Per poter rendere interessante la pubblicità su Facebook, doverosamente, specifico che deve interessare ad un target di persone che – in vari modi – può essere interessato all’attività che fa pubblicità su Facebook.

Per poter rendere maggiormente interessante la pubblicità su Facebook per le persone bisogna quindi impostare le campagne pubblicitarie tramite opzioni più o meno avanzate. In modo tale che la pubblicità interessi maggiormente al pubblico di riferimento.

Pubblicità su Facebook che interessino ai loro gusti, che possono interessare perché interessa ad un pubblico simile, perché la pubblicità presenta prodotti o servizi  per una determinata fascia d’età, perché la sede dell’azienda fisica è vicino a loro e molto altro.

Sei in grado di fare pubblicità interessante su Facebook per la tua attività, i tuoi prodotti o servizi? In caso contrario contattami.

Facebook Twitter WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.