Quanto Costa un Sito Web?

Chi non ha un sito internet e lo vuole se lo domanda quanto costa un sito web, un costo fisso non c’è, ecco però dei consigli per non farsi fregare.

costo-sito-web
Quanto mi costa un sito?

Innanzi tutto è doveroso e logico dirti che non tutti i siti web costano ugualmente, e non tutti però costano poco oppure tanto, a parte quelli che si realizzano autonomamente ma quello è un altro discorso che ho già introdotto nell’articolo che da suggerimenti a persone che vogliono farsi fare un sito e-commerce professionale, il costo finale di un sito internet dipende praticamente dalla tecnologia adottata, dalla quantità di contenuti/pagine che si vogliono fare e dalle caratteristiche che dovrà avere il sito internet.

Per una persona comune od azienda che vuole un sito internet, che potresti essere tu, quello che ho appena detto può essere irrilevante, quello che devi tener presente, che incide sul costo del sito web lo trovi di seguito.

La creazione del sito internet

Una gran fetta del costo totale del sito internet dipende dalla sua realizzazione, e, come ho anticipato è variabile dalla tipologia di sito internet che si vuole o comunque dalla tipologia di business che si ha e che si vuole portare online.

Più l’azienda od il libero professionista che vi faranno il sito web saranno occupati in termini di tempo e più spenderete, è logico e giusto che sia così.

La gestione del sito internet

Che sia statico oppure dinamico poco importa, un sito internet se lasciato a sé stesso resta comunque statico, i contenuti non si aggiungono da soli, varie implementazioni nel codice per essere sempre al passo con gli ultimi standard non sono indispensabili ma è meglio farle, e, per motivi di sicurezza e monitoraggio una controllata ogni tanto va data ad un sito web.

Quello che ho appena elencato, in pratica anche se non esclusivamente, sono i compiti di un webmaster, non tutti indispensabili ma estremamente utili da farsi.

Per fortuna che al giorno d’oggi esistono i CMS o gestori di contenuti che possono ridurre drasticamente, e, in casi in cui si ha tempo e capacità, possono eliminare i costi di gestione, questo è il motivo per cui io li prediligo, permettono una facile gestione di siti internet anche alle persone comuni, il costo per loro sarà minore e saranno più soddisfatti.

Ad esempio, dopo che ti ho fatto il sito internet, se non ne sei capace ed hai tempo per farlo facendo una consulenza potrei dirti come aggiungere contenuti, come vanno fatti per essere appetibili per le persone e per i motori di ricerca e come tenere aggiornato il CMS.

Le spese fisse di un sito web

Oltre la realizzazione e la gestione esistono delle spese di un sito internet che sono necessarie per l’esistenza dello stesso, il rinnovo del dominio e dell’hosting che fisicamente contiene i files che compongono un sito internet.

Anche il costo fisso del nome del dominio e dell’hosting che lo ospita può variare, dipende sopratutto dal numero di visite che fa un sito internet, però, per un sito internet di una PMI, di un piccolo esercizio commerciale o comunque di una piccola attività, come lo sono la maggior parte, con 50€/70€ all’anno si avrà pagato un ottimo hosting, veloce e sicuro.

Consigli per valutare il costo di un sito internet

Dato che, come ti ho spiegato in questo articolo, i costi di un sito internet sono variabili e che probabilmente speravi di trovare scritta qual’è la cifra ideale di un sito internet infine ti lascio qualche consiglio che ti permette di non essere fregato/a.

Come prima cosa controlla online i siti web che possono essere quelli del tuo business, se hai un albergo, guarda i siti internet di alberghi e così via, guarda quante pagine e che funzionalità hanno, annotatele.

Fatto questo fai un preventivo per un sito internet riferendo la tipologia di sito internet, il numero di pagine e che funzionalità deve avere, confronta i preventivi e confronta anche le caratteristiche che verranno implementate.

Infine ti dico che, l’oscillazione del prezzo che ti ho riportato dipende anche dal fatto che per riempire le pagine web bisogna creare contenuti, se oltre la ragione sociale, l’ubicazione e pochi altri dettagli fornisci contenuti unici riguardanti l’azienda, i suoi prodotti ed altro il lavoro che andrà fatto lo si farà più alla svelta, il sito web ti costerà di meno.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.