I Vantaggi per le Aziende di una Pagina Sui Social Network

I social network sono utili per il marketing online oltre che per la visibilità online, se hai un azienda lo sai, non sono sicuro che sai i vantaggi per le aziende di una pagina sui social network.

pagina social azienda
Social Network per Aziende

PMI o comunque locali di qualsiasi tipo sembra che poco lo capiscano anche se è detto e ridetto da professionisti e da appassionati aggiornati sull’argomento dell’importanza di una pagina sui social network e della differenza che ha rispetto ad un normale profilo; dato che continuo a vedere “profili aziendali” e che mi dispiace per la sbagliata gestione della loro presenza online deii business che non hanno almeno una pagina sui social, spenderci due parole non è inutile.

Il primo impatto per il cliente

Una qualsiasi attività, anche se per scopi ed obiettivi diversi va sui social media, in pratica, principalmente per un solo motivo: raggiungere pubblico e potenziali nuovi clienti.

Un potenziale nuovo cliente, che preferisco chiamare nuova persona, dato che cliente non lo è ancora e dato anche che sui social network non bisogna solo vendere, una volta che viene a conoscenza dell’azienda “X” sui social network, come per la prima impressione che genera un sito internet, oltre ad avere o non avere delle possibilità, in base se l’azienda X ha un profilo od una pagina, si fa un impressione tramite il profilo o la pagina.

Tramite un esempio, è come se un cliente che deve parlare d’affari, al posto che in un ambiente consono, non necessariamente troppo formale, lo si accogliesse a casa propria dove ci sono fotografie private che non centrano nulla con il lavoro, dove c’è gente che va e viene e quant’altro.

Il rapporto tra cliente ed attività

Per un qualsiasi attività od azienda, ma preferisco rivolgermi alle piccole e medie attività in questo articolo dato che (quasi tutte) le aziende sanno benissimo qual’è il valore di una corretta gestione dei social network, anche se non bisogna usare i social solamente per vendere, farsi trovare sui social da clienti è dev’essere un obiettivo fondamentale, non bisogna incitare e pubblicizzarsi solo con le persone che già si conoscono, con un profilo si fa solo questo in pratica.

Sempre tramite un esempio, stavolta concreto perché adottato da molte attività, dei più svariati settori, che possono essere bar, agriturismo ed anche aziende non locali: se una persona interessata al servizio o prodotto offerto dall’azienda, per trovare sempre facilmente le ultime novità dovrebbe aggiungerla agli amici sui social in alcuni casi (Facebook), chi non conosce chi gestisce il profilo ed utilizza abbastanza i social ed internet molto probabilmente non lo aggiungerà, un contatto è una cosa, seguire un azienda perchè interessati ai prodotti è un altra. Su Twitter e Google+ è diverso ma comunque i vantaggi di creare una pagina sono anche altri, e per niente irrilevanti.

Perché fare una pagina business sui social network

Solo alcuni dei motivi per il quale un’attività deve fare una pagina sui social network (Google+ e Facebook in particolar modo) al posto di un profilo, utili e non scontati li dico collegandomi a quanto detto poco fa, tra i vantaggi vi sono sicuramente quelli di:

  • Usufruire di tutte le funzionalità che i social hanno pensato per le aziende, dalle statistiche delle visualizzazioni e delle condivisioni, delle votazioni tramite stelle che i clienti possono dare, le recensioni che possono fare sulla pagina ed altro;
  • Avere una maggiore visibilità nella ricerca sui motori di ricerca e nei social network, sopratutto se si ha un sito internet collegato;
  • Dialogare in un tono più formale con i potenziali clienti;
  • Anche se leggermente permette d’instaurare od aumentare la popolarità del proprio brand.

Anche è stato creato un profilo personale ed è stato utilizzato per gestire la presenza della propria attività sui social media, su Google+ e Facebook è possibile convertirlo semplicemente in una pagina di un attività, non è tutto oro quello che luccica:

  • Seppur può essere più professionale il tono utilizzato dalla pagina solo a volte deve esserlo;
  • Non potrai usare la pagina solo per fare spam di (condividere in continuazione) links, offerte o simili altrimenti non risulterà interessante, ovvero raggiungerai meno pubblico;
  • Con una pagina non avrai amici, a parte quelli che conosci che l’hanno aggiunta, ma un pubblico dovrai quindi offrirgli sempre contenuti, in modo tale che possano interagire con la pagina, ma non dovrai esagerare.

In conclusione è giusto dire che non è scontato gestire le pagine aziendali su social network, e, forse è questo il motivo principale per cui non vengono fatte, però non è impossibile, come per qualsiasi azione che si fa per instaurare o migliorare la visibilità online partire con il piede giusto è fondamentale, informati, contattami e chiedimi una consulenza o per farmi gestire la tua pagina od altro, l’importante è che fai una cosa fatta bene, ne va dell’immagine della tua attività e non solo online.

Thanks to image: Daniel Iversen.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.