Per Vendere Online Non Puoi Affidarti Solo ad AdWords

La pubblicità offline, come quella online con Google AdWords è un ottimo metodo per vendere o vendere di più, non è l’unico e non bisogna dimenticarlo.

vendere online
I canali di vendita online

Per vendere, vendere di più, e quindi guadagnare online, sicuramente Google AdWords è un ottimo modo ma non è l’unico, molte aziende anche italiane affrontano la crisi grazie alla pubblicità (note compagnie telefoniche in primis), però, se usato solamente AdWords come metodo per vendere, online in questo caso, non solo non renderà bene AdWords ma si potrebbero convertire poco i visitatori del sito internet in clienti.

I futuri clienti sono attuali utenti

I consumatori di qualsiasi cosa, prima di essere dei consumatori o clienti, in base se il venditore è un’attività che vende un bene od un servizio, su internet sono utenti.

Gli utenti di un sito web, a meno che abbiano le idee chiare e non comprino subito, prima di comprare cercano soluzioni, confrontano caratteristiche e prezzi, guardano chi il servizio lo offre e molto altro, un esempio concreto potrebbe essere questo blog, dove, a chi vuole ottenere visibilità online spiego e può capire il perché è importante, cosa evitare, a chi non affidarsi, i vari step necessari ed altro.

In pratica, anche se i consumatori/clienti che arrivano su un sito internet le idee chiare le avessero, un motivo c’è, quello che causa questo può essere chiamato ZMOT, in inglese “Zero Moment of Truth“, in italiano letteralmente “Momento Zero della Verità“, ma potrebbe essere definito in: il momento che incide sulla decisione di acquisto e di scelta che lo precede, oppure anche il momento di ripensamento.

Come influenzare la decisione di scelta

Influenzare le persone online nel momento in cui prendono la decisione di acquisto è internet marketing, come lo è AdWords, solamente che è fatto anche prima di AdWords e può anche far riscuotere maggior successo alle campagne pubblicitarie.

Per influenzare la scelta decisionale degli utenti e futuri clienti non si può utilizzare solo un metodo, online ci sono varie attività che possono essere applicate per far parlare del tuo prodotto o servizio oppure per descriverne le caratteristiche ed i pregi rispetto la concorrenza, questo può influenzare la decisione di acquisto, riassuntivamente:

  • Puoi fare content marketing, contenuto, non solo informativo;
  • Puoi far accrescere la brand awareness, la conoscenza del tuo marchio o servizio;
  • Puoi dialogare direttamente con chi ha bisogno dei tuoi prodotti o servizi.

Seppur parole come “content marketing” e “brand awareness” possono esserti sconosciute o di difficile comprensione, a parte che sono lavori che posso farli io per te, anche tramite una o più consulenze posso permetterti di farlo in autonomia, non è impossibile riuscirci, sicuramente ti ci vorrà tempo disponibile ma ti potresti anche appassionare.

Facebook Twitter Google+ WhatsApp Email LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.